June 17, 2021

GIL

Daily Global New Media

Gli italiani si fidano ancora della scienza? Con Guendalina Graffigna

1 min read



Gli italiani si fidano ancora della scienza? Qual è l’impatto psicologico della pandemia e del lockdown? Ne parliamo con la Professoressa Guendalina Graffigna …

source

9 thoughts on “Gli italiani si fidano ancora della scienza? Con Guendalina Graffigna

  1. Forse sarebbe il caso di definire cosa sia scienza. Ho l'impressione che spesso si sia soliti confondere scienza con scientismo e che molti cosiddetti scienziati siano molto più simili a sommi sacerdoti che si nascondono dietro dogmi contrabbandati per rigore scientifico. La conoscenza scientifica procede per confutazione come ci ha insegnato Karl Popper. La scienziato non dovrebbe mancare di senso critico e di propensione al dubbio e dovrebbe essere svincolato dagli aspetti finanziari che sempre più spesso finiscono per condizionarne mission e priorità.

  2. I dati dimostrano chiaramente come tutta questa situazione sia stata generata artificialmente per instillare nel maggior numero di persone un'idea: Non sono capace autonomamente di decidere della mia vita! Nulla di nuovo, già fatto dai Faraoni o dagli Inquisitori, ma a quei tempi non vi erano armi batteriologiche o macchinari per trasformare il calore prodotto dagli uomini in energia utile per alimentare le macchine. Adesso il delirio di onnipotenza sembra più raggiungibile per quei pochi che sentono così vicini al ricongiungimento con quegli dei che ci hanno creato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 × 3 =